Pariah

La trama ricoprirà un ruolo fondamentale nel gioco grazie al suo ritmo incalzante, ai colpi di scena e alla profonda caratterizzazione dei personaggi e si articolerà attraverso un’area di gioco vastissima, offrendo paesaggi ampi interamente esplorabili, un sistema di illuminazione avanzato e una grande quantità di effetti grafici. Un’affascinante novità rispetto ai classici FPS riguarda i mezzi di trasporto: saranno disponibili mezzi di terra per una o più persone. Il modello di guida di questi mostri sarà molto semplice e immediato: in sintesi è sufficiente girare la telecamera nella direzione in cui ci si vuole muovere per indirizzare il veicolo. Bisogna sottolineare anche il ricco arsenale bellico a nostra disposizione durante le varie fasi di gioco, che ci darà la possibilità di sfogare una potenza di fuoco davvero notevole. Si passa dal fucile al plasma, al lancia missili o al lancia granate. che l ‘arma davvero più impressionate è il Titan’s Fist. un’assoluta novità a quanto pare dalla potenza devastante! Un’ altra caratteristica interessante riguarda la possibilità di effettuare upgrade delle armi, tramite la raccolta dei weapon energy cores. Questi oggettini pompano le vostre armi all’inverosimile, regalandovi più potenza di fuoco, nuove munizioni o caricatori più potenti. Pariah sarà giocabile sia in modalità Single Player che nell’ ormai immancabile modalità Multiplayer, includendo numerose modalità online e in split screen per un massimo di sedici giocatori. Caratteristiche: Dagli sviluppatori di Unreal, i Digital Extremes Una garanzia di qualità! Multiplayer per tutti i gusti: Deathmatch, Team DeathMatch, Capture the Flag e Frontline Assault. Fantastico editor di mappe che alimenterà il modding su XBOXlive e aumenterà a dismisura la longevità del gioco. IA tattica per nemici sempre più agguerriti e organizzati. Fisica dettagliatissima ed ampi scenari completamente interattivi. Arsenale personalizzabile grazie al WEC